+39 0536 324613

Dove Siamo

Dove Siamo

L’Aeroporto “G. Paolucci” è in una posizione geograficamente strategica.  Pavullo si erge infatti sull’Appennino settentrionale, al confine tra Emilia Romagna e Toscana, in un’area morfologicamente ideale per le attività agonistiche ed amatoriali di Volo a Vela. La posizione del capoluogo del Frignano si rivela oltretutto in un punto che è baricentro fondamentale per tutta la mobilità italiana e per quella estera che entra nel nostro paese proprio alla ricerca di zone dal grande interesse sportivo, paesaggistico e turistico.

Vicina alle più importanti aree metropolitane del Nord Italia (Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze) e alle mete appenniniche di grande rilevanza per le discipline sciistiche (Abetone e Cimone), Pavullo è facilmente raggiungibile da nord, sud, est e da ovest. Grazie alla prossimità della città di Modena – ne è distante circa 30 minuti percorrendo la superstrada “Estense” – e dei rispettivi svincoli (Modena Nord e Modena Sud), Pavullo è ad un passo dalla A1, principale arteria autostradale italiana su cui confluisce tutta la rete del traffico  italiano e dei paesi d’Oltralpe.

Pavullo da Nord
Grazie alla vicinanza con Modena, dunque, Pavullo è facilmente raggiungibile dal Nord Italia e dal Nord Europa. L’autostrada “del Sole” (A1) collega infatti la cittadina emiliana direttamente a Milano e alla Lombardia ed indirettamente Torino e il Piemonte tramite la A21.
Ciò consente inoltre al traffico proveniente da Francia e Svizzera di arrivare agevolmente a Modena tramite i passi del Frejus, Monte Bianco e San Bernardo. Ancora più rapido poi è il collegamento con il Trentino Alto Adige e conseguentemente con Austria e Germania tramite l’autostrada “del Brennero” (A22) che unisce Modena al Sud Tirolo.
Pavullo da Est
La Liguria e l’alta Toscana sono ad un’ora e mezzo di automobile con l’autostrada della “Cisa” (A15). Da La Spezia poi, tramite la A10, è raggiungibile il confine con il sud della Francia, canale europeo prioritario per collegarsi alla Spagna e al Portogallo.
Pavullo da Ovest
Il Triveneto e la frontiera con i paesi della Ex Jugoslavia sono altrettanto facilmente raggiungibili sia attraverso l’autostrada del “Brennero” – la A22 si collega a Venezia con la A4 recentemente rimodernata – sia tramite la A13 Bologna-Padova che dista solo 15 minuti da Modena.
Pavullo da Sud
L’autostrada “del Sole” (A1) apre a Modena le porte del Sud Italia. Firenze, Roma e Napoli sono raggiungibili rispettivamente in meno di 2, 4 e 6 ore. Mentre l’autostrada “Adriatica” (A14) collega agevolmente la cittadina emiliana con la Riviera romagnola e con il Sud Est dello Stivale (Ancona, Pescara, Bari ecc.).